Conservativa indiretta

Ampie cavità cariose e denti indeboliti da incrinature conseguenti a precedenti restauri in amalgama

Caso completato con la cementazione di un intarsio ed un'overlay in ceramica (disilicato di litio).

Tecnica di conservativa indiretta estremamente veloce e rispettosa dei tessuti dentali.

Il caso è stato finalizzato in due sedute.

Grossi restauri in amalgama non più adeguati e quindi da sostituire perchè infiltrati e inestetici

ingrandisci >>

Caso finito con restauri parziali (intarsi) in composito eseguiti in due sedute: una di preparazione del dente ed una di cementazione del manufatto.

ingrandisci >>